“Faremo ricorso al giudice del lavoro del tribunale di Palermo”. Lo dicono gli avvocati Fabrizio La Rosa e Alessandro Luna, quest’ultimo è anche figlio della professoressa Rosa Maria Dell’Aria, la docente dell’ istituto tecnico Vittorio Emanuele III, sospesa dall’Ufficio scolastico provinciale.

“Stiamo valutando attentamente tutta la documentazione in nostro possesso – affermano i legali – e già entro dieci giorni depositeremo il ricorso con cui chiederemo l’illegittimità del provvedimento disciplinare. I motivi a supporto del ricorso, al quale allegheremo una corposa documentazione, verteranno sulla tutela dei diritti costituzionalmente garantiti della professoressa Dell’Aria. Desideriamo ringraziare quei colleghi si sono dimostrati solidali e disponibili nei nostri confronti”, concludono gli avvocati.