“Qualcuno ha notizia dei 780 euro previsti dal reddito di cittadinanza del M5S? E dell’abolizione della povertà proclamata da Giggino Di Maio? In questo preciso momento ci sono migliaia di disoccupati che girano da un Caf all’Inps, perché cercano di capirci qualcosa di questa cosa assurda e vergognosa che si chiama reddito di cittadinanza: moduli su moduli, una firma sulla Did, la dichiarazione di immediata disponibilità ad un lavoro che non c’è , settimane di formazione obbligatoria con assegni mensili tra i 50 e 180 euro”. Cosi Saverio Romano, candidato di Forza Italia alle elezioni europee, collegio Isole.

“Ma vogliamo finirla? Mi rivolgo al mio Sud che ha votato per il Movimento di Grillo: basta! Riprendiamoci il futuro e rimandiamo a casa questi signori che sono una offesa all’intelligenza e alla dignità delle persone – continua -. Sbagliare é umano, perseverare è diabolico: fermiamoli mentre siamo ancora in tempo”.