Un fulmine abbattutosi sull’antenna posta sul terrazzo di un’abitazione in via Mattarella, ad Avola, ha scatenato l’incendio del sottotetto. E’ accaduto questa notte ma per fortuna i proprietari dell’immobile non sono stati toccati dalle fiamme, infatti sono riusciti ad uscire con le proprie gambe dalla casa.

Sono stati loro stessi a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco e qualche minuto dopo i pompieri del distaccamento di Noto si sono recati in via Mattarella, riuscendo ad arginare il rogo. Dal sopralluogo effettuato dai soccorritori, la scintilla, causata dal contatto tra il fulmine e l’antenna tv, ha innescato l’incendio, che si è propagato nonostante la pioggia.

Non vi sarebbero gravi danni strutturali, di certo l’appartamento è pieno di fumo e ci vorrà del tempo prima di liberarlo. I proprietari, che sono stati sentiti, non hanno riportato ferite, ma erano molto provati.

Il maltempo sta imperversando in tutto il Siracusano; nel capoluogo la pioggia si è abbattuta copiosamente durante la notte, ma al momento non si registrano danni.