x

Casellati e Segre al Memoriale della Shoah

Monza il primo autodromo 5G d'Europa
Scuola e STEM, un progetto contro gli stereotipi di genere
Ficarra e Picone al cinema con "Il primo Natale"
Una mostra interattiva sulle energie rinnovabili

motivo del contendere le presunte dichiarazioni su berlusconi

Trattativa Stato-mafia, scontro tra periti su intercettazioni boss Graviano

Si tratta di un passaggio chiave di uno dei dialoghi intercettati in cui, secondo l'accusa che ha depositato le conversazioni audio e le trascrizioni, il capomafia parla di presunti favori fatti da Silvio Berlusconi a Cosa nostra, che la mafia avrebbe ricambiato con le stragi del '92 e del '93.