sabato - 20 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

l'inaugurazione il 5 gennaio

“God Year”, a San Mercurio l’opera di Paolo Canevari per la rassegna Sacrosanctum

Traendo spunto da un immaginario culturale condiviso, Canevari incrocia simboli e icone della cultura contemporanea con momenti di riflessione storico-politica di ampio respiro globale. Le sue opere, dal forte impatto visivo, si aprono a una riscrittura non convenzionale del quotidiano, in bilico tra recupero di memoria e propensione all’effimero.

0 condivisioni

la performance l'1 settembre all'oratorio di san mercurio

Musica e recitazione per l’incontro tra i popoli, il nuovo progetto del clarinettista Giovanni Mattaliano

Dodici brani per un concertismo in dialogo tra due fiati, l’uno principio e specchio dell’altro. Un viaggio in dodici dimensioni sonore diverse immaginando di attraversare l’anima festosa di tanti popoli.

0 condivisioni

dal 6 all'8 gennaio

“Sacrosantum” a Palermo: visita guidata alla mostra e incontro con i curatori

La mostra antologica, promossa dall’associazione Amici dei Musei Siciliani e a cura di Adalberto Abbate e Maria Luisa Montaperto, raccoglie gli interventi site-specific elaborati per l’oratorio di san Mercurio di Palermo.

0 condivisioni

da venerdì 25 a domenica 27 novembre

“MisteriosaMente”, itinerario alla scoperta dei segreti di Palermo

Un intero weekend per vedere se esiste davvero, citando Calvino, una “città invisibile” le cui tracce sono nella toponomastica, negli usi e costumi di cui talvolta si è dimenticata l’origine.

0 condivisioni

ARCHItetture, a San Mercurio il concerto “Anime Migranti”

Domenica (3 luglio) all’Oratorio di san Mercurio, il quarto appuntamento della seconda rassegna concertistica ARCHItetture che il Conservatorio di Palermo organizza con l’Associazione Amici dei Musei Siciliani.

0 condivisioni

a palermo dal 23 giugno al 31 agosto

SACROSANCTUM #16, a San Mercurio Francesco Lauretta

La sua pittura, talmente lucida da giungere all’iperrealismo, affronta qui il tema del sacrificio, quella pratica del “rendere sacro” che passa attraverso l’uccisione e l’offerta, qui sublimato in un’estetica pop.

0 condivisioni

domenica musiche di beethoven e haydn

“ARCHItetture”, la rassegna concertistica a San Mercurio

I sei appuntamenti che formano il programma di quest'anno vogliono collegarsi a due temi particolarmente attuali e spesso tra essi drammaticamente connessi: guerra e migrazioni, qui declinate da un punto di vista “musicale”.

0 condivisioni

a palermo, inaugurazione il 27 maggio

Arte, SACROSANCTUM #15
A San Mercurio Calixto Ramirez

Insinuandosi tra le cavità e le fratture del tessuto urbano, Ramirez perviene, più che a un’interazione, a una compenetrazione tra uomo e materia, condensando con alto potere iconico un complesso poliforme di suggestioni sensoriali.

0 condivisioni

a palermo sino al 25 maggio

Arte, Sacrosantum #14
A San Mercurio Loris Cecchini

Giocando sulla duplicità forma-funzione e scontrandosi con la concezione classica di scultura come oggetto solido, Loris Cecchini interviene direttamente sull’interfaccia materica dello spazio, manipolandone e reinventandone l’involucro esteriore.

0 condivisioni

domani l'inaugurazione a palermo

Arte, Sacrosantum #13
Caterina Silva a San Mercurio

La rassegna, promossa e sostenuta dall’Associazione Amici dei Musei Siciliani e qui giunta al suo tredicesimo appuntamento è a cura di Adalberto Abbate e Maria Luisa Montaperto.

0 condivisioni

domani l'inaugurazione a palermo

Sacrosantum #12, a San Mercurio
l’opera di Fabio Sgroi

Fotografo e fotoreporter, fin dagli esordi Sgroi concentra il suo focus artistico sulla sua terra natia, la Sicilia, sviscerandola in tutti i suoi aspetti caratterizzanti, dalle più radicate ricorrenze religiose ai più semplici momenti di vita quotidiana.

0 condivisioni

dal 29 gennaio al 24 febbraio

Sacrosanctum#11 a San Mercurio
l’opera di Greta Frau

Ad essere esposta è un’inusuale variante della serie “Trance”, una copiosa produzione di ritratti a olio raffiguranti un unico soggetto, le ex-compagne di collegio di Greta, il cui segno distintivo è un severo outfit composto da camice nero, colletto bianco e ordinati capelli raccolti.

0 condivisioni

domani alle 19 a palermo

“Stuccator mundi”, a S.Mercurio
per conoscere la vita di Serpotta

Nell’ambito delle iniziative natalizie del Comune l’Associazione Amici dei Musei Siciliani organizza presso l’Oratorio di S.Mercurio “Stuccator mundi”, teatralizzazione liberamente tratta da “La vita di Serpotta” di Luca Masia.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.