Il pesce spada alla siciliana è un piatto facile e veloce da realizzare. Con questa ricetta in mezz’ora  si porta in tavola un secondo di pesce appetitoso e saporito. Morbidi tranci di pesce spada con pomodorini, olive, capperi e origano vi faranno  ricordare i sapori veri del Mediterraneo.  Si tratta di una ricetta molto semplice, realizzata in padella, e caratterizzata dal sapore tipicamente mediterraneo di pomodorini, olive e capperi. Ingredienti che esaltano la bontà di un pesce dalla carne magra e soda e dal gusto delicato. Il profumo dell’origano completa il piatto.

Il pesce spada è una delle risorse preziose del Mar Mediterraneo. Così, data la sua diffusione nelle acque di Sicilia e Calabria la cucina tipica meridionale è tradizionalmente ricca di ricette con pesce spada.

Ecco gli ingredienti: 4 tranci di pesce spada, 1 cipolla bianca, 250 g di pomodorini ciliegino, 2 cucchiai di olive denocciolate,  1 cucchiaio di capperi dissalati, origano secco, 1/2 bicchiere di vino bianco, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Per preparare il pesce spada alla siciliana incominciate a tritare la cipolla e fatela soffriggere in una casseruola con 2-3 cucchiai di olio. Quando sarà diventata trasparente unite i pomodorini tagliati a metà, le olive e i capperi. Proseguite la cottura per 5 minuti su fuoco vivace. ggiungete il pesce spada dopo averlo lavato e asciugato con carta da cucina. Cospargete con dell’origano, salate e pepate. Fatelo rosolare per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco. Rigirate con molta delicatezza i tranci di pesce spada e proseguite la cottura per altri 2-3 minuti. Trasferite il pesce spada alla siciliana su un piatto da portata e servite.