il parà siracusano morto nella caserma di pisa

Lele Scieri, un cold case all’italiana|Dopo 17 anni nessun colpevole

E’ uno dei cold case italiani. Anzi all’italiana. E’la morte di Emanuele Scieri, il paracadutista siracusano trovato senza vita la notte del 13 agosto di diciassette anni fa all’interno della caserma ‘Gamerra’ di Pisa e a pochi metri da una torretta di asciugatura dei paracadute.