la preoccupazione di federconsumatori

Bollette d’acqua sempre più care in Sicilia a fronte di un servizio scadente

I costi aggiuntivi rilevati dall'ISSCON, infatti, derivano in gran parte dalle perdite alle condutture delle reti siciliane, che sono oltre la media nazionale (38,2%) in sette comuni capoluogo su nove. A Palermo (54,6%), Messina (54,1%), Agrigento (53,5%) e Catania (51,6%) ci sono ben oltre il 50% di perdite in più rispetto alla media nazionale.

la denuncia di federconsumatori

Acqua non potabile a Cefalù: “Situazione da Terzo mondo”

Per Federconsumatori "è essenziale che lo scaricabarile delle responsabilità venga immediatamente interrotto da un intervento della Regione Sicilia che faccia chiarezza, definitivamente, su chi abbia la competenza in merito alla potabilizzazione dell'acqua a Cefalù".

Grande interesse da parte dei cittadini

Lotta alla contraffazione, la campagna informativa “Io sono originale” fa tappa a Palermo

"Federconsumatori ha aderito all'iniziativa – spiega il presidente regionale Alfio La Rosa – per sensibilizzare i cittadini palermitani e i turisti sull'universo contraffazione, che danneggia gli imprenditori, i lavoratori ma anche i consumatori. La sicurezza e la salute dei cittadini-consumatori non può mai essere garantita da un prodotto contraffatto".