tra gli organizzatori della grande manifestazione giovanni cupidi

#NonTiNascondere: al Disability Pride Italia di Napoli tanti i siciliani: “Non chiamateci eroi, vogliamo solo normalità” (FOTO)

Molti i disabili siciliani che stanno raggiungendo Napoli dove sino a domenica si terrà il Disability Pride Italia. Tra loro anche Giovanni Cupidi, protagonista della 'battaglia' contro il governo regionale per l'assistenza domiciliare. L'intervista allo statistico di Misilmeri.

medico e docente dell'ateneo palermitano, creò il centro universitario per la disabilità

Disabili, 15 anni dopo non è cambiato nulla: quando il professor Cupidi scrisse a Ciampi chiedendo “aiuto per le persone costrette a dipendere dagli altri”

“Perché altrove - scriveva il professore - le persone con disabilità non autosufficienti vengono assistite ed in Sicilia, invece, sono lasciate alle cure delle famiglie o di pochissime persone di buona volontà?”. Giovanni Cupidi, tra i fautori della mobilitazione dei disabili, ha fatto tesoro dell'eredità morale e della passione civica del padre. Vi raccontiamo la loro storia.

dopo il deludente 'trattamento' ricevuto durante l'audizione all'ars

Disabili siciliani, l’appello a Papa Francesco di Giovanni Cupidi: “Richiami i politici ad agire con umanità” (VIDEO)

Dopo l'appello a Mattarella, che ha prontamente risposto, i disabili gravi siciliani senza assistenza si rivolgono a Papa Francesco. A lanciare l'appello è Giovanni Cupidi, lo statistico tetraplegico tra i più energici protagonisti del confronto/scontro con l'amministrazione regionale.

i manifestanti attendono di incontrare il governatore

Pif telefona a Crocetta, il ‘cazziatone’ in diretta: “Dia l’assistenza ai disabili o si dimetta anche lei!” (VIDEO)

L'ormai ex assessore Miccichè i disabili che chiedono assistenza non li ha mai ricevuti, lo stesso sta facendo il governatore Crocetta. "Non c'è" dicono i suoi collaboratori: i manifestanti hanno occupato la Presidenza della Regione, insieme a loro anche il regista ed autore televisivo palermitano Pif.

ieri le dimissioni dell'assessore miccichè dopo la figuraccia con i fratelli pellegrino

“Siamo handicappati, non cretini!”, i disabili gravi siciliani occupano la presidenza della Regione (FOTO E VIDEO)

Dopo la bufera mediatica scaturita dai casi di Giovanni Cupidi e Alessio e Gianluca Pellegrino, lasciati alla porta dall'ormai ex assessore alle Politiche sociali Miccichè, Crocetta prende ancora tempo. I disabili gravi vogliono sapere quando verrà loro garantita l'assistenza H24. Ed hanno deciso di occupare la sala Alessi della presidenza.