L’insularità fa breccia nel Comitato Europeo delle Regioni

Eletto vice presidente del Comitato un membro del gruppo insularità. Per il vie presidente siciliani Armao "Avere un presidente di secondo termine (Cordeiro guiderà il Cdr fra due anni e mezzo, ovvero il termine dopo il quale si cambia la presidenza, n.d.r.) consente di rilanciare il tema dell'insularità.

infrastrutture e continuità territoriale tra i temi sui quali intervenire

Europee, Armao agli aspiranti presidenti di Commissione: “Tutelare gli interessi delle isole”

“Il terzo comma dell’articolo 174 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea – dice Armao nella lettera – prevede che venga rivolta un'attenzione particolare a quelle regioni, tra cui le isole, che presentano ‘svantaggi naturali gravi e permanenti’. Questa parte dell'articolo non è stata ancora attuata”.

il convegno a palermo

Armao: “Palermo è la capitale del costituzionalismo italiano”

“L’autodeterminazione dei siciliani si articola in più testi costituzionali – ha sottolineato il vicepresidente Armao -: nella Costituzione del 1812; in quella del 1848, che vide Francesco Crispi protagonista; nel testo del 1860, elaborato dal Consiglio straordinario di Stato".

chiesta la modifica del regolamento europeo

La tutela dell’insularità nell’Europa post 2020, Armao: “I siciliani siano europei a pieno titolo”

“La Commissione Ue modifichi la proposta di Regolamento europeo per il nuovo meccanismo di collegamento dell’Europa post 2020, rafforzando il rilievo della condizione di insularità per Regioni come la Sicilia che pagano un costo insopportabile”. Così il vicepresidente della Regione siciliana e vicepresidente del gruppo del Ppe, Gaetano Armao.