Era stato sospeso dal servizio a giugno

Giudice del lavoro accoglie ricorso di un rider

Il tribunale di Palermo ha accolto il ricorso di Fabio Pace un rider di SocialFood sospeso dal servizio. Il recesso, infatti, è stato giudicato "illegittimo e nullo per via della sua natura discriminatoria".