domenica - 25 febbraio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

dialoga con il sistema informativo della centrale unica di risposta

Nasce a Palermo “Primere”: una app per segnalare in tempo reale furti, rapine e altri reati

Una volta installata sul dispositivo, effettuata la registrazione ed accettati i termini e le condizioni d’uso, l’app Primere al momento della chiamata verso il NUE 112 da parte dell’Utilizzatore, invia automaticamente le informazioni più importanti per i soccorsi, in particolare la geolocalizzazione ed il tipo di reato segnalato.

0 condivisioni

entusiasti gli studenti

La realtà virtuale arriva a scuola, alla Lum di Palermo l’oculus go che permette di esplorare mondi sconosciuti

La scuola dispone al momento di 10 occhiali, tramite i quali è in corso l’addestramento dei docenti che andranno poi a somministrare agli alunni questo nuovo tipo di didattica. Entusiasti i ragazzi che non vedono l’ora di cominciare a studiare in questo modo.

0 condivisioni

Lo annuncia il presidente della Commissione Affari Generali del Comune

Tecnologia, entro giugno il wi-fi gratuito all’Arenella e a Sferracavallo

Si tratta di una buona notizia che premia il lavoro portato avanti dalla commissione Affari Generali che punta alla valorizzazione delle periferie della città di Palermo: l’obiettivo è quello di ridurre il gap che troppo spesso vede una città a due velocità.

0 condivisioni

l'istituto ha più volte subito intimidazioni

La scuola Falcone dello Zen è la prima di Palermo interamente cablata in fibra ottica

L’istituto “G. Falcone” è composto da tre plessi ubicati nella stessa area. L’intervento di Open Fiber è consistito nella posa di fibra spenta per collegare tutti i plessi scolastici (posa dei cavi a cura di Ericsson), mentre l’attivazione del servizio è stata effettuata da Wind, in virtù dell’accordo in essere con Open Fiber.

0 condivisioni

sareà possibile seguire tutto tramite i social

Blogger internazionali alla scoperta di Palermo (FOTO)

L’associazione italiana travel blogger (Aitb) a Palermo per tre giorni (dal primo al 3 dicembre) insieme a blogger internazionali per conoscere – e raccontare a un pubblico internazionale – la città grazie a momenti di formazione, visite guidate, enogastronomia e percorsi d’arte che potranno essere seguiti da tutti tramite i social.

0 condivisioni

Boschi, Boldrini e tanti altri al funerale di Riina, la foto bufala che corre su Facebook

Nonostante si tratti evidentemente di una fake news ancora nessun provvedimento da parte di Facebook

0 condivisioni

conseguenze anche per alcuni giornali della rete digitrend

Black-out per molti siti internet, down la rete europea Ovh

Coinvolta anche la rete Digitrend, di cui BlogSicilia è parte integrante, con conseguenze per alcuni giornali on line ma il nostro giornale al momento rimane indenne

0 condivisioni

Whatsapp down, black-out del servizio di messaggistica istantanea

La app ha smesso di funzionare dalle 9,10 di oggi 3 novembre 2017 per riprendere gradualmente dopo circa un’ora

0 condivisioni

si svolgerà domani

A Palermo il Linux Day 2017, il convegno in Aula Magna a Lettere e Filosofia

Nelle tv, nelle automobili, nelle lavatrici, persino nelle lampadine. Forse non tutti sanno che, oltre i computer e gli smartphone, sono tantissimi gli oggetti e, soprattutto gli elettrodomestici, tramite cui si può essere spiati.

0 condivisioni

Le parole di uno degli organizzatori Marcello Masotto

Come difendersi dai continui attacchi informatici alla privacy, se ne parla al Linux Day 2017

Appuntamento sabato 28 ottobre nell’aula magna della facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi di Palermo con una giornata a favore della diffusione del software libero e del sistema operativo GNU/Linux

0 condivisioni

è il comitato regionale per le comunicazioni

Corecom Sicilia, si insedia l’avvocato Alessandro Agueci

Il presidente del Corecom Sicilia, Maria Annunziata Astone, porge “a nome suo e del Comitato il benvenuto all’avvocato Alessandro Agueci, certa che con le sue competenze potrà contribuire in modo significativo allo svolgimento dei compiti istituzionali del Corecom”.

0 condivisioni

Tutto pronto per il Google Camp, ad Agrigento atteso anche il principe Harry

Per la terza volta consecutiva i magnati di internet scelgono al Sicilia per la loro convenction internazionale di star e adesso sembra vogliano investire lungo al costa di Menfi

0 condivisioni

l'assessore baccei: "per favorire lo sviluppo delle imprese e facilitare la vita dei cittadini"

Agenda digitale, entro il 2020 tutta la Sicilia sarà coperta dalla banda ultra larga

Le Azioni 2.2.3 – Interoperabilità e 2.2.1 E-culture finanzieranno banche dati e digitalizzazione di biblioteche, emeroteche e archivi, rispettivamente con dotazioni di dieci milioni e nove milioni di euro.

0 condivisioni

semplifica il rapporto del cittadino con la pubblica amministrazione

Sicurezza nei servizi on line, il Comune di Palermo aderisce al Sistema pubblico di Identità digitale

“Palermo è la prima città italiana ad interpretare questo ruolo su PagoPA e SPID – ha dichiarato il Direttore di AgID Samaritani – ed è per noi un modello vincente che vorremmo portare verso altre realtà. L’adesione a SPID fa sì che Palermo sia una città proiettata sul territorio ma anche verso l’Europa”.

0 condivisioni

Parte la caccia al vip pronto a sbarcare in Sicilia, torna ad Agrigento il Google Camp

Un grande resort a sciacca scelto per alloggiare io Vip lontani da occhi indiscreti ma per il resto grande segreto. E quest’anno si parla di nuovi personaggi illustri del jet set internazionale.

0 condivisioni

ancora top secret la lista degli invitati

Le celebrities di tutto il mondo ad Agrigento, la città ospita per la terza volta il “Google Camp”

Ad Agrigento le misure di sicurezza sono già elevatissime. Lunedì, l’accesso alla Valle dei Templi sarà possibile fino alle 15. Poi sarà obbligatorio uscire dall’area archeologica.

0 condivisioni

nel mirino aziende e istituzioni

Nuovo attacco hacker in Europa, l’Italia è il secondo paese più colpito

In Ucraina al momento e’ stato registrato il 78% delle rilevazioni, in Italia il 10% e, a seguire ci sono Israele (5%), Serbia (2%), poi Romania, Stati Uniti, Lituania e Ungheria con l’1% delle rilevazioni.

0 condivisioni

a palermo due giorni di studio organizzati dal corecom

“Nativi digitali, tra verità e inganno”, come difendersi da cyberbullismo e fake news

Non importa se giovani o adulti, possono cascarci tutti. C’è bisogno di conoscere, informarsi, restare al passo coi tempi per non subire danni, che possono essere lievi ma che più spesso si rivelano veri e propri traumi.

0 condivisioni

investimenti per 3 milioni di euro

G7, Tim potenzia rete fissa e mobile a Taormina: servirà giornalisti, delegazioni e cittadini

Messi a disposizione degli organizzatori e di tutta la cittadinanza un moderno sistema di telecomunicazioni grazie ad un investimento di oltre 3 milioni di euro.

0 condivisioni

Attacco informatico blocca mezza Europa, è italiana la tecnologia che lo sta fermando

Si chiama raptor il sistema che ha bloccato gli attacchi che hanno messo in ginocchio i sistemi informatici di Regno Unito e Spagna ed è stato sviluppato in Italia

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.