lunedì - 23 ottobre 2017

 
#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#fabrizio micari#claudio fava#oroscopo blogsicilia

Archivio

la nota della fiom cgil

Senza stipendio da tre mesi, tensioni alla Zeta Zoo di Vicari: proclamato sciopero a oltranza

“E’ stata una presa di posizione che non ci aspettavamo, da parte di imprenditori di una azienda importante del territorio come questa – dicono il segretario della Fiom Cgil Palermo Angela Biondi e Francesco Foti – I lavoratori sono ancora senza stipendi”.

0 condivisioni

altri 15 colleghi sono stati invece licenziati

Senza stipendio da tre mesi, scioperano i 30 carpentieri della Zeta Zoo di Vicari

Otto ore fermi, sia gli addetti all’officina che gli operai che seguono in giro per la provincia altri cantieri. Lo sciopero prosegue anche domani.

0 condivisioni

chiedono gli stipendi arretrati

Tensione alla Tecnozinco di Carini: i 48 lavoratori scioperano e l’azienda li sostituisce

“Ieri l’azienda non solo non è rimasta in silenzio – dice Francesco Foti, della segreteria della Fiom Cgil Palermo – ma ha sostituto di fatto i lavoratori in sciopero con altri operai, chiamati a ricoprire mansioni non previste, impossibili da eseguire senza la dovuta formazione. Su questa vicenda ci rivolgeremo alle autorità competenti”.

0 condivisioni

la fiom impugnerà i licenziamenti

Apre il Pollina Resort e vengono licenziati i 30 metalmeccanici che hanno lavorato alla realizzazione della struttura

I lavoratori avrebbero dovuto, al termine dei lavori del resort, essere utilizzati in altri cantieri dalla Cosan.
Ma l’impresa di Fabio Sanfratello, presidente dell’Ance Palermo, per “motivi economici”, ha deciso di procedere al licenziamento di tutti i metalmeccanici, senza attivare le procedure previste dalla legge 223/91.

0 condivisioni

dopo mesi di proteste da parte dei lavoratori

Sbloccati 680mila euro per pagare gli stipendi arretrati dei manutentori del tram a Palermo

Si stratta di somme dovute per i lavori di manutenzione del Tram, che la Eds svolge per conto dell’Amat, somme che erano bloccate alla Tesoreria del Comune.

0 condivisioni

Incontro tra Rsu e responsabile risorse umane Fincantieri

Cantieri navali Palermo, Fiom: “Disponibili a trovare soluzioni per migliorare efficienza”

Sullo sciopero per i 10 minuti di pausa, la Fiom ha ribadito la sua posizione, portata avanti da 15 giorni con scioperi a fine turno e proteste, sulla necessità di concedere ai lavoratori una pausa adeguata in un posto idoneo.

0 condivisioni

Fiom Cgil di Palermo chiede chiarimenti all'azienda e alla Regione

Cantieri navali, a rischio l’affidamento a Fincantieri del bacino da 19 mila tonnellate

La Fiom Cgil di Palermo chiede di chiarimenti sui bacini di Fincantieri dopo che alcune aziende dell’indotto dell'azienda si sarebbero fatte avanti per ottenere l’affidamento del bacino da 19 mila tonnellate.

0 condivisioni

a palermo, preoccupazione dei lavoratori per la mancata sicurezza

Tragedia sfiorata al cantiere navale, si stacca dall’altro una gru di 60 tonnellate (VIDEO)

Durante i lavori alla nave da crociera Royal Princess, all’interno del bacino da 400 mila tonnellate, nel corso di una manovra di sollevamento una gru semovente dal peso di circa 60 tonnellate si è staccata dall’alto della gru fissa dello stabilimento precipitando al suolo.

0 condivisioni

Il sindacato smentisce la notizia diffusa alcuni giorni fa

Cantieri navali di Palermo, Fiom: “Inizio lavori per il bacino ancora lontano”

“Purtroppo, dalle verifiche fatte all’assessorato regionale Attività Produttive, risulta che siamo ancora ben lontani dall’inizio dei lavori per il bacino da 80mila tonnellate per il Cantiere Navale di Palermo”.

0 condivisioni

pesante clima secondo la cgil per colpa dell'azienda

Cantieri navali, è scontro fra sindacati: Fim e Uilm abbandonano l’assemblea

Al via il referendum sull’accordo integrativo per i metalmeccanici dei cantieri Navali, ma è scontro fra Fiom da un lato, Fim e Uilm dall’altro

0 condivisioni

Angela Biondi: "Decisione inopportuna che colpisce i lavoratori"

Scioperi per l’assenza di commesse
Denunciati operai della Fincantieri

Non è andata giù la protesta dei giorni scorsi messa in atto dei lavoratori dell’indotto Fincantieri che questa mattina sono stati convocati in Questura per aver notificata una denuncia.

0 condivisioni

i sindacati presentano un report di denuncia

Cantiere navale di Palermo fermo: “L’unico in Italia senza lavoro”

L'ultima lavorazione nel 2004 è stata la nave mercantile greca 'Neptun'. Dal 2005 non è stata assegnata più nessuna nuova costruzione.

0 condivisioni

per lo sciopero dei metalmeccanici

Ex Fiat e Fincantieri, mercoledì a Palermo il leader Fiom Landini

Nell’ambito dello sciopero per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici parteciperà ad una manifestazione a partire dalle 9 nel capoluogo siciliano

0 condivisioni

la mobilitazione continua

Fincantieri, la risposta alle proteste
Convocato incontro per domani

I lavoratori si aspettano risposte concrete, lavoro e certezze per il futuro tramite gli investimenti dei due bacini.

0 condivisioni

Continua la mobilitazione

Fincantieri, sit-in a palazzo d’Orleans
’Aspettiamo risposte da Crocetta’

I lavoratori Fincantieri e le cooperative storiche dell’idotto hanno già protestato nei giorni scorsi in sit-in davanti allo stabilimento in via dei Cantieri e sotto palazzo delle Aquile.

0 condivisioni

domani al rouge et noir

Metalmeccanici, diritti e crisi
Landini a Palermo

Il leader della Fiom sarà intervistato da cinque giornalisti. Spiega il segretario Fiom Cgil Palermo Angela Biondi: “La crisi, che continua ad attraversare il settore, viene scaricata in pieno dalle imprese sui lavoratori”.

0 condivisioni

contratto di sviluppo siglato da blutec e invitalia

Fiat Termini, c’è l’accordo
Verso lo sblocco di 90 mln di euro

“Questo accordo che consente di sbloccare 90 milioni di euro – dice il segretario Regionale della Fiom Roberto Mastrosimone – arriva grazie alle lotte degli operai di Termini Imerese dove la Fiat ha chiuso la fabbrica quattro anni fa. Adesso potranno rientrare in fabbrica e produrre auto”.

0 condivisioni

la denuncia dei sindacati

Keller, lavoratori senza Tfr
Incerto futuro dello stabilimento

Alcuni lavoratori della Keller non hanno ancora ricevuto il Tfr perché, hanno spiegato dall’Inps, la curatela fallimentare non avrebbe presentato le pratiche per tutti. I sindacati chiedono un incontro chiarificatore.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.