martedì - 12 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

La richiesta del sindacato Csa

Ex Province a rischio default, chiesto incontro urgente con il presidente della Regione

“La situazione drammatica delle ex province deve essere al centro dell’agenda politica del nuovo presidente della Regione Nello Musumeci”. Lo chiede il sindacato Csa.

0 condivisioni

L'appello del sindaco Csa

“Bisogna rilanciare i liberi consorzi e le Città Metropolitane: basta parlare di esuberi”

Il Csa non ha dubbi : per Liberi consorzi e Città Metropolitane è giunta l’ora di cambiare regime.

0 condivisioni

I risultati delle elezioni di rappresentanza dei lavoratori

Elezioni Rsu alla Rap di Palermo: prima la Fit Cisl, seconda la Fiadel

Le elezioni delle Rsu all’interno dell’azienda Rap confermano il primo posto alla Fit Cisl seguita dalla Fiadel.

0 condivisioni

Fiadel e Cisal "L'amministrazione comunale non mantiene gli impegni"

Operai della Reset incrociano le braccia: oggi niente tumulazioni al cimitero dei Rotoli

Hanno incrociato le braccia questa mattina gli operai della Reset, la partecipata del Comune di Palermo, che tra l’altro si occupano della tumulazione delle salme al cimitero dei Rotoli.

0 condivisioni

I temi nel tappeto

Ex Province, precari e rinnovo contratto nazionale: i vertici del Csa incontrano il sottosegretario Rughetti

Si è tenuto ieri pomeriggio l’incontro fra i componenti la Segreteria Regionale del Csa ed il Sottosegretario alla Funzione Pubblica, Angelo Rughetti.

0 condivisioni

La denuncia del sindacato Csa

Province e precari abbandonati: manovre poco chiare in vista delle elezioni regionali

L’applicazione del Dipartimento delle Autonomie Locali della Regione che sollecita la riduzione delle spese rischia di provocare una vera e propria “macelleria sociale” senza precedenti.

0 condivisioni

Vertice del sindacato autonomo a Palermo

Elezioni Rsu nel comparto ambiente, incontro dei vertici nazionali e regionali della Fiadel

Si sono riuniti stamattina gli stati generali del sindacato autonomo Fiadel della Sicilia. I delegati di tutte le province si sono dati appuntamento a Palermo presso la Segreteria Regionale Sicilia.

0 condivisioni

A sostegno dei lavoratori il sindacato Csa che chiede l'intervento dell'assessore alla Sanità

Ambulanze non medicalizzate, scontro tra commissario Asp di Messina e operatori del 118

“Le dichiarazioni rischiano di generare panico tra i cittadini aumentando il rischio degli operatori che agiscono sul territorio e che sono a contatto diretto con i cittadini sfiduciati”.

0 condivisioni

Lo dicono Giuseppe Badagliacca e Santino Paladino del Csa

“La norma approvata sulla Province all’Ars si scioglierà come neve al sole”

“La norma approvata dall’Ars sull’elezione degli organi nei Liberi Consorzi e nelle Città Metropolitane è destinata a sciogliersi come neve al sole e sarà certamente impugnata dal Consiglio dei Ministri”

0 condivisioni

La proposta al governo presentata dal segretario regionale del Csa

Chiusura dei musei e beni culturali: ecco la ricetta semplice dei dipendenti

Basterebbe aumentare due ore di servizio ai 180 dipendenti part-time ed evitare le polemiche e soprattutto i disservizi che si creano ai tanti turisti che vengono nella nostra Regione

0 condivisioni

Lo afferma Giuseppe Badagliacca, segretario regionale del Csa

“I Conti della Regione non tornano, i risultati di Crocetta e Baccei solo spot”

I due recenti interventi con cui la Corte dei Conti ha pesantemente bacchettato il Governo Crocetta e dimostrano

0 condivisioni

Lo dice Giuseppe Badagliacca segretario regionale del Csa

“La situazione delle ex Province è drammatica chiediamo all’Ars responsabilità”

La relazione della Corte dei Conti conferma le battaglie del Csa sulla situazione delle ex Province. “Chiediamo uno slancio di responsabilità alla Ars”, dice il segretario Badagliacca.

0 condivisioni

La denuncia del Csa

Ex Province allo sbando senza soldi per strada, scuole e dipendenti

“Ex province allo sbando, il governo di Rosario Crocetta e deputati dell’assemblea regionale hanno abbandonato le strade, scuole e dipendenti al loro destino”. La denuncia del sindacato Csa.

0 condivisioni

Servono atti amministrativi per

Stabilizzazione dei precari, vertice tra l’assessore regionale e i sindacalisti del Csa

Incontro tra i vertici del sindacato Csa e l’assessore regionale Carmecita Mangano. Al centro della riunione l’avvio di tutti gli atti amministrativi necessari  al percorso di stabilizzazione, che ogni ente deve espletare.

0 condivisioni

Stanziati metà dei fondi previsti

Mobilitazione dei lavoratori contro i tagli della Regione, rischio default

L’allarme del sindacato Csa sui fondi regionali. Si rischia il default. Mancano all’appello 35 milioni di euro.

0 condivisioni

L'attacco al governatore della Fiadel

“Nessuna rivoluzione per i rifiuti, solo l’ennesima proroga del presidente Crocetta”

Nessuna rivoluzione sui rifiuti. Solo una proroga. La strada per le Srr e i lavoratori del Coinres è ancora in salita.

0 condivisioni

La protesta del sindacato Csa

La beffa per i precari della Regione, senza stabilizzazione e soldi per Natale

I cinquemila precari della Regione Siciliana Asu non sono stati stabilizzati e sono rimasti senza soldi a dicembre. E’ quanto denunciano i sindacalisti del Csa.

0 condivisioni

I vertici del Csa ieri hanno preso parte ai lavori d'aula

“Non vogliamo morire Asu”, l’appello a Rosario Crocetta dei precari

Presidente come abbiamo già detto, non vogliamo morire ASU ma ricordarci che è stato Lei a porre fine alla problematica ormai annosa.

0 condivisioni

Una nota inviata al governo regionale dal Csa

“Le Province svuotate di poteri dalla giunta Crocetta”, la denuncia dei lavoratori

Il governo Crocetta prosegue nell’azione di svuotamento dei poteri delle Province, nonostante il referendum costituzionale.

0 condivisioni

Il Csa: "Convocare immediatamente la cabina di regia per modificare il provvedimento"

Si inasprisce lo scontro sul disegno di legge per la stabilizzazione dei precari

Il sindacato Csa è contro le stabilizzazioni per i precari come previste dal disegno di legge di stabilità. Due giorni di lavoro e studio per modificare il disegno di legge.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.