domenica - 19 novembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

La denuncia della Uiltucs

Procedure licenziamenti Ksm, “sono nulle vanno revocate”

“Per i motivi sopra esposti si ritiene che la comunicazione di licenziamento collettivo inviata dalla società sia da ritenersi nulla poiché in contrasto con quanta previsto dalla norma sui licenziamenti collettivi – sottolinea -, che indica espressamente procedure, contenuti e modalità che in questa caso sono stati violati”.

0 condivisioni

Reset, via libera all’aumento delle ore lavorative, c’è l’accordo con il Comune di Palermo

Stanziati 38 milioni di euro per gli anni 2018 e 2019 per l’incremento orario di questo personale

0 condivisioni

il gruppo rocchetta interessato all'acquisto di alcuni punti vendita

Coop Sicilia, scongiurati 273 licenziamenti: adottati incentivi all’esodo e riorganizzazione degli orari di lavoro

L'accordo prevede anche l'accesso alla mobilità volontaria ed incentivata per un numero massimo di 80 equivalenti full time. L'incentivo prevede il riconoscimento di una somma più alta per coloro che esprimeranno la loro disponibilità all'accesso alla mobilità entro il 31 dicembre 2018 mentre dal primo gennaio 2019 detto importo sarà ridotto di circa il 30%.

0 condivisioni

i lavoratori sperano adesso di passare al full time

Salvi i 9 dipendenti dell’Upim di Bagheria, il negozio rilevato da Oviesse

La Uiltucs ha ribadito a fronte di questa acquisizione la necessità di un incontro “per confrontarci e avere informazioni sull’organizzazione del lavoro in base ai nuovi bisogni dell’azienda”.

0 condivisioni

L'annuncio della Fisascat Cisl

Vertenza Coop, “vicini a soluzioni che scongiurino licenziamenti e chiusura punti vendita”

La vertenza, di carattere regionale, coinvolge la chiusura dei supermercati di Palermo Casteldaccia e Palermo Volontari; di Zafferana Etnea e San Giovanni la Punta, nel Catanese, e di Ragusa. Gli esuberi dichiarati dall’azienda sono 273 in Sicilia; 134 nell’area metropolitana di Catania. Sindacati e azienda si sono aggiornati all’8 settembre.

0 condivisioni

A darne notizia la Uiltucs

L’annunciato accordo per cessione ramo azienda da Mondadori ad Ovs è ufficiale, tutelati livelli occupazionali

Ovs accelera per trasferirsi nell’ex sede di Mondadori, dove sono previsti lavori di ristrutturazione per 2 milioni e la realizzazione di un ascensore panoramico. Mondadori invece si trasferirà temporaneamente dentro l’Oviesse di viale Strasburgo.

0 condivisioni

Confermati oltre 500 licenziamenti alla Ksm, negativo l’esito dell’incontro di oggi

Nonostante l’annuncio di un tavolo istituzionale alla Regione giovedì prossimo l’azienda si è detta indisponibile alle proposte avanzate chiuydendo l’incontro all’ufficiod el lavoro con esito negativo

0 condivisioni

La vertenza Ksm rischia di finire in tribunale, la Uiltcs: “diffuse notizie mistificatorie”

516 i licenziamenti annunciati ma diopo lunghe trattativ eluned’ potrebbe arrivare al tavolo una ipotesi di riduzione a 100 con contratto di solidarietà ma piovono esposti e denunce

0 condivisioni

La richiesta della Uiltucs

Nuova frenata alla vendita di Mercatone Uno, nessuna offerta secondo requisiti bando: “si tenga conto dei livelli occupazionali”

Nell’Isola l’azienda conta 199 lavoratori su oltre 3.200 in tutta Italia. Di questi 48 dipendenti si trovano a Carini, 102 a Misterbianco e 49 a Palermo.

0 condivisioni

Ksm, lunedì la proposta: contratto di solidarietà e tagli da tremila euro a persona ma restano 100 licenziamenti

La proposta di ‘contratto di solidarietà’ è molto onerosa per i lavoratori del settore che si vedrebbero ridurre il reddito annuo di ben 3000 euro con tagli in busta e l’azzeramento della quattordicesima

0 condivisioni

Spiraglio per le guardie giurate Ksm, si tratta per ridurre licenziamenti da 516 a 150

Dopo gli annunciati licenziamenti e gli scioperi delle Guardie giurate a Palermo e Trapanis enza precedneti io sindacati pronti ad accogliere unterzo dei licenziamenti

0 condivisioni

Le richieste della Uiltucs

Sciopero Ksm: “Regione aumenti ispettori per garantire maggiori controlli sui contratti nella vigilanza privata”

“Abbiamo chiesto al Prefetto di sensibilizzare la società – ha detto Marianna Flauto, segretario generale della Uiltucs Sicilia – affinché al tavolo già previsto per il16 all’Ispettorato del lavoro si possano trovare soluzioni, attraverso la definizione di una intesa, per garantire tutti i lavoratori dentro l’impresa”.

0 condivisioni

La denuncia della Uiltucs sul bando Comune Palermo

Bando servizi refezione scolastica: “manca clausola salvaguardia degli attuali 54 operatori”

Si chiede al sindaco Leoluca Orlando Leoluca Orlando, “di farsi parte attiva affinchè vengano garantiti i lavoratori impiegati e nella fase di valutazione delle offerte si tenga in considerazione il prevalente aspetto dei livelli occupazionali”.

0 condivisioni

Aumento ore operai Reset, lettera al sindaco: “Patti non rispettati”

L’accordos ottoscritto lo scorso anno prevedeva il progressivo aumento fino a portare tutti gli operai a 40 ore. A gennaio dovevano già essere tutti a 36 ma a maggio sono ancora fermi a 34

0 condivisioni

Salgono a 516 i licenziamenti in Ksm, sciopero dei vigilantes l’11 aprile

Sono 308 su Palermo, 87 a Messina, 21 a Trapani, 32 A Caltanissetta, 18 a Enna, 50 ad Agrigento le guardie giurate a rischio licenziamento

0 condivisioni

Lo rende noto l'Uiltucs

Reset, siglato accordo: più tutela per i malati gravi e rimborsi per trasferte

L’azienda ha inoltre ribadito nell’accordo che doterà i mezzi di appositi strumenti di geolocalizzazione per monitorare i veicoli e di impianti di videosorveglianza per tutelare il patrimonio aziendale.

0 condivisioni

Chiudono negozi del centro commerciale Forum, cause in arrivo

Sono almeno un centinaio i posti di lavoro a rischio e una trentiuna i negozi che potrebbero decidere dic hiudere per effettod elle politiche di rinnovo del centro commerciale. Tre hanno già scelto di chiudere

0 condivisioni

chiudono Promod e Stella Z dopo Oltre e Motivi

La crisi colpisce il centro commerciale Forum, chiudono altri due negozi

Dopo la chiusura di ltre e di Motivi, mancano rinnovo anche per Promod e Stella Z. procedura di licenziamento per altre dieci persone

0 condivisioni

Precari, è caos nella gestione contrattuale dei Pip da parte della Regione

E’ caos tra i precari del bacino Pip in Sicilia per la gestione di alcuni istituti contrattuali come la 104, la maternità o le ferie. Norme e circolari contrastanti rendono vani gli impegni del governo

0 condivisioni

La denuncia della Uiltucs

Chiudono due negozi al Forum Palermo, 17 dipendenti perdono il posto

La causa questa volta non è tanta legata alla crisi economica quanto a un problema burocratico. Il centro commerciale non ha rinnovato l’affitto dei locali che sono stati destinati ad altre aziende

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.