presente alla cerimonia anche il fratello del parroco ucciso dalla mafia a brancaccio

Intitolata a Padre Puglisi una sala del carcere minorile Malaspina

"Per me i sacerdoti si dividono in due categorie: quelli che lo fanno per vocazione e quelli che lo fanno per mestiere. I primi saranno sempre un punto di riferimento e un esempio da seguire, per i secondi mio fratello sarà sempre una spina nel fianco". Così Francesco Puglisi.

organizzata dai sindacati nazionali di categoria

“La Scuola è aperta a tutte e a tutti”, l’iniziativa arriva a Brancaccio

“L’obiettivo della manifestazione – spiegano i segretari provinciali di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsal, - Franca Giannola, Vito Cassata, Claudio Parasporto, e Gianni di Pisa - è sollecitare le istituzioni sulla necessità di un forte rilancio di attenzione e investimento sulla scuola pubblica, a partire dalla legge di bilancio".