operazione 'doppia sponda': 17 arresti dei carabinieri

Un nome tatuato sul braccio lega la droga tra Messina e Catania (VIDEO)

C’è un'amicizia forte e decennale a legare gli affari di droga a Messina e il clan catanese Cappello-Bonaccorsi. E’ quella tra il messinese Maurizio Calabrò e il catanese Sebastiano Sardo, affiliato al clan Cappello-Bonaccorsi.