la commemorazione in viale campania

39 anni fa la mafia uccideva a Palermo il giornalista Mario Francese (VIDEO)

La sera della sua morte, Francese stava facendo rientro a casa dalla redazione del Giornale di Sicilia, dove lavorava come cronista. Arrivato sotto casa, scese dall’auto e fece pochi passi, quando il killer di Cosa nostra, Leoluca Bagarella, gli sparò alle spalle numerosi colpi d’arma da fuoco calibro 38.

la commemorazione stamane a palermo

35 anni fa la mafia uccideva Calogero Zucchetto, l’agente che in motorino andava a caccia di latitanti e ricercati (FOTO E VIDEO)

All'inizio degli anni ottanta, presso la squadra Mobile della Questura di Palermo, collaborò con il commissario Ninni Cassarà alla stesura del cosiddetto "rapporto Greco Michele + 161" che tracciava un quadro della guerra di mafia iniziata nel 1981, dei nuovi assetti delle cosche, segnalando in particolare l'ascesa del clan dei corleonesi di Leggio, Riina e Provenzano.

presenti i familiari alla cerimonia al cimitero

Ricordato a Monreale il vice brigadiere Domenico Intravaia, ucciso 14 anni fa a Nassiriya

Successivamente, all’interno della caserma del Gruppo Carabinieri di Monreale, alla presenza di una rappresentanza della scolaresca dell’Istituto Comprensivo Statale “Francesca Morvillo” di Monreale, è stato piantumato, nei pressi della targa commemorativa in ricordo del decorato, un melograno donato dagli studenti e simbolo della vita che continua e dell’unità di un popolo.