#Videonotizie BlogPlay


Le verifiche

Scandalo amianto al parco Cassarà, completati i carotaggi, tra 15 giorni i risultati delle analisi

I carotaggi previsti dal contratto sottoscritto a novembre con una società privata per l'importo di circa 95 mila euro erano dodici, con prelievo sia di campioni di terreno sia di acque di falda. I risultati delle analisi, al cui esito è subordinata la riapertura alla pubblica fruizione, sono attesi entro due settimane. Questa si estende per circa 15 ettari ed è accessibile dal corso Pietro Pisani.

La sentenza del tribunale di Palermo

Discarica amianto all’interno del parco Cassarà, tutti assolti

La difesa ha dimostrato che la lastra incriminata non era di amianto, ma di cemento, e che la discarica era responsabilità di una ditta che aveva restaurato Villa Forni, edificio settecentesco che si trova all'interno di Parco Cassarà, e aveva accatastato i rifiuti senza autorizzazione.

la proposta di giusto catania capogruppo di sinistra comune

Una Commissione speciale sulla chiusura del Parco Cassarà, “ferita per la città e danno per i palermitani”

"Le istituzioni cittadine hanno l'obbligo di adoperarsi al fine di scoprire le ragioni che hanno determinato la chiusura e per questa ragione - conclude Catania - nel rispetto dell'azione inquirente della magistratura la politica deve fare la sua parte affinché un pezzo importante della città possa essere restituito ai cittadini."