la decisione del gup del tribunale di siracusa

Duplice omicidio a Lentini, i 2 custodi rinviati a giudizio

Il gup del Tribunale di Siracusa ha rinviato a giudizio Giuseppe Sallemi, 42 anni, e Luciano Giammellaro, 70 anni, i due custodi dei terreni in contrada Xirumi, a Lentini, accusati dell'omicidio di Agatino Saraniti, 19 anni, e Massimo Casella, 47 anni, catanesi.  

ha avuto luogo oggi l'udienza preliminare

Migranti Open Arms, la Procura di Palermo chiede il rinvio a giudizio per Salvini (VIDEO)

Il leader della Lega si è presentato per rilasciare dichiarazioni spontanee durante il dibattimento, anticipando la sua decisione su Twitter: «Buongiorno e buon sabato da Palermo, Amici. Pronto all’udienza in tribunale come ‘sequestratore di persona’: ieri, oggi e domani sempre a difesa dell’Italia. Grazie di esserci, non si molla mai».

La decisione del Tribunale di Messina

Mafia dei Nebrodi e truffe all’Ue, in 104 rinviati a giudizio

Al centro dell'inchiesta della Dda della Città dello Stretto truffe agricole all'Agea e all'Unione Europea dei clan mafiosi tortorciani con 113 indagati. Quattro hanno fatto accesso al patteggiamento, sette hanno scelto il rito abbreviato e la posizione di altri 18 è stata stralciata e trasmessa per competenza territoriale alla Procura di Catania.

la vicenda del militare siracusano

La morte del parà Scieri, il gup sta male, salta udienza

E' saltata l'udienza al tribunale di Pisa dove il gup dovrà decidere se rinviare a giudizio 5 indagati per la morte del parà siciliano Emanuele Scieri. Venerdì, invece, udienza al tribunale militare di Roma. Si dovrà decidere la competenza sul caso.

l'ex sindaco bianco: "piena fiducia nella magistratura"

Dissesto Comune di Catania, udienza preliminare il 20 ottobre

Tra gli indagati l'ex sindaco di Catania Enzo Bianco, parte della sua giunta di allora, il collegio dei revisori dei conti in carica tra il 2013 e il 2018 ed alcuni dirigenti dell'Ente. L'inchiesta si basa su indagini del nucleo Pef della guardia di finanza di Catania.

per un errore, la richiesta di rinvio a giudizio è arrivata tre giorni prima

Rischio scarcerazione per i boss di Passo di Rigano, salta per un cavillo l’udienza per l’operazione “New Connection”

Nel luglio dello scorso anno, con 19 arresti, la Polizia di Stato di Palermo, inflisse un duro colpo al mandamento di Passo di Rigano disarticolandone il vertice. Le indagini scaturite nell'operazione "New Connection" permisero di appurare i legami tra Cosa nostra palermitana e la criminalità organizzata statunitense.