mercoledì - 24 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

La campagna elettorale

Claudio Fava designa l’assessore alla Legalità: è Gisella Zagarella responsabile Calcestruzzi Ericina

L’annuncio nel pomeriggio, a Trapani, nel corso di un’iniziativa elettorale.

0 condivisioni

polemica dìcon giacomo li destri imprenditore che realizzo' la trazzera

Fava all’attacco dei 5 stelle, anche fra loro candidati impresentabili (VIDEO)

Ma per tutta risposta il candidato Presidente riceve la seconda querela di questa campagna elettorale

0 condivisioni

La campagna degli schizzi di fango, chi di sospetto ferisce, di sospetto perisce?

Niente programmi o quasi. Non sappiamo come i candidati vogliano portare la Sicilia fuori dalla palude ma nel frattempo tentato tutti di gettare nel fango l’avversario

0 condivisioni

Nuove leggi e regole per la protezione degli animali, i candidati presidente sposano il decalogo Lav

Fra le proposte i candidati presidente hanno detto sì all’istituzione di un’unità operativa regionale con un numero verde di pronto intervento per il soccorso e la tutela degli animali

0 condivisioni

L’Autonomia irrompe nella campagna elettorale, Cancelleri la difende ma per La Rosa mente

Gli indipendentisti attaccano anche gli altri candidati. “Musumeci vuole revisionare lo statuto mentre Micari, come ha sostenuto Faraone, vorrebbe cancellarlo e Fava è chiaramente d’accordo”

0 condivisioni

Il giorno del confronto fra i candidati in Rai, dalla Annunziata vincono i luoghi comuni: si parla di impresentabili e mafia ma nessun programma per la Sicilia

Botta e risposta Cancelleri – Musumeci: “Chi frequenta gli impresentabili diventa impresentabile, sei come Ponzio Pilato”; “Cancelleri disperato è il vero impresentabile, lo dice il tribunale”

0 condivisioni

“Il centrosinistra si prepara ad una sconfitta clamorosa”, a Palermo il segretario di SI Fratoianni a sostegno di Fava

“Grazie a Pietro Grasso – ha aggiunto Fratoianni – per la sua scelta di lasciare il Pd che ha dimostrato come si tratta di una persona che interpreta il suo ruolo di garanzia”

0 condivisioni

il 30 ottobre a palermo

Claudio Fava incontra gli elettori per discutere di ambiente e nuova economia

Tra gli interventi previsti quello di Gianni Silvestrini, Ricercatore nel settore delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, Direttore scientifico Kyoto Club.

0 condivisioni

discuterà anche di temi ambientali e inquinamento

Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni in Sicilia a sostegno di Claudio Fava

Domenica 29 alle 12,00 Fratoianni sarà a Termini Imerese per un comizio in piazza e successivamente ad Enna alle ore 17,00 al caffè letterario “Al Kenisia”. Alle 21 a Catania al piccolo teatro di via Ciccaglione parteciperà ad un’iniziativa.

0 condivisioni

parla il candidato alla presidenza della regione

Fava contro Renzi: “Qualcuno gli spieghi le nefandezze politiche delle stagioni Dc a Catania”

“Qualcuno, forse Crocetta e, di certo, non Micari che lo ignora, gli spieghi di quali nefandezze politiche e saccheggi elettorali la stagione di governo dc a Catania si è caricata e quanti prezzi questa città continua a pagare grazie a quei cosiddetti padri e ai loro figli. Tanto per parlare di voto utile. Utile sempre a questi”.

0 condivisioni

La campagna elettorale

L’endorsment di Speranza per Claudio Fava e la stoccata a Renzi: “Fa vincere destra chi fa politiche sbagliate”

“A Renzi dico che fa vincere la destra chi fa politiche sbagliate, come la legge sulla scuola e quella sulle trivelle. Renzi si occupi di Fabrizio Micari e della sua candidatura che sarà fallimentare ” ha aggiunto -.

0 condivisioni

La campagna elettorale

Fava ‘ringrazia’ Renzi: “Non potevamo sperare in un endorsment più efficace per noi”

“Ho vinto la scommessa: Renzi è venuto in Sicilia, ha parlato tre minuti in una sala di albergo ed ha ripetuto come avevano fatto prima di lui tutti i suoi ministri, che non bisogna votare per Fava , che non bisogna votare per Fava!” ha aggiunto.

0 condivisioni

il commento del candidato alla presidenza della regione

La campagna elettorale e i diritti lgbt, Fava: “Adesso Musumeci è anche omofobo, siamo imbarazzati per lui”

“I diritti della comunità lgbt sono i diritti di tutti: riconoscimento della piena dignità sociale, tutela della salute, genitorialità, politiche di sostegno alle coppie”.

0 condivisioni

Le elezioni del 5 novembre

La campagna elettorale, Roberto Speranza a Palermo a sostegno della candidatura di Claudio Fava

“Per la democrazia, per il lavoro, per la Sicilia”, il tema dell’incontro con Speranza toccherà anche questioni nazionali.

0 condivisioni

il commento del candidato alla presidenza

L’autonomia e le esternazioni di Faraone e Micari, Fava: “Non si mettono d’accordo e vorrebbero governare la Sicilia”

“Il sottosegretario del governo Renzi, Faraone, ha sostenuto ieri che l’autonomia non serve alla Sicilia. Il suo candidato, Micari, ha risposto oggi che quella dell’esponente di governo era solo una provocazione”. Lo dice Claudio Fava, candidato alla Presidenza della Regione siciliana.

0 condivisioni

La campagna elettorale

La campagna si scalda attorno al tema dell’autonomia, Fava:”Renzi la vuol abolire, sarebbe un clamoroso autogol”

“E’indubbio che le regionali in Sicilia abbiano un dimensione nazionale – ha aggiunto -. E’ un imbecille chi dice che sono elezioni locali”.

0 condivisioni

Commercio, turismo e infrastruttufre, quindici richieste dei commercianti ai candidati

Confesercenti presenta la piattaforma di rivendicazioni per los viluppo e invita i candidati presidente della Regione a farla propria

0 condivisioni

Le elezioni regionali

Un condannato nelle liste di #Diventerà bellissima, Fava: “Cosa dirà Musumeci non votatelo?”

“Adesso che il candidato condannato è nella sua lista, cosa dirà Musumeci: non votatelo o non votatemi?” ha aggiunto.

0 condivisioni

botta e risposta al vetriolo tra i candidati alla presidenza

Martina, Micari e il ‘voto inutile a Fava’: “Espressione ignobile sul piano umano e politico”

“Micari e il suo partito hanno scelto, invece, di uscire di scena nel peggiore dei modi, con parole rancorose e offensive. Anche su questo i siciliani saranno capaci di giudicare”.

0 condivisioni

Il nuovo Consiglio dei Beni Culturali non piace a nessuno, per i candidati governatore ‘fuori la politica dagli organismi tecnici”

A prendere posizione dopo l’articolo di BlogSicilia sono stati in quattro mentre da centro sinistra si è ritenuto l’argomento non meritevole di una risposta

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.