la richiesta depositata alla corte di appello di palermo

Bruno Contrada chiede 3 milioni di risarcimento per errore giudiziario

L'istanza nasce dalla decisione della Corte di Cassazione del 2017, con la quale è stata dichiarata ineseguibile e improduttiva di effetti la sentenza della Corte d'Appello di Palermo che condannò Contrada a dieci anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.