Promossa dal centro Sociale Ex Carcere

Distribuzione igienizzanti e mascherine per le fasce sociali più deboli, continua la campagna #RamunniAiutu

L’iniziativa solidale nasce per agevolare la fruizione di beni di prima necessità alle tante famiglie che, a causa dell’emergenza in corso, sono rimaste senza reddito e in gravi difficoltà economiche. Attraverso una raccolta di fondi e alimenti, i promotori della campagna si sono occupati nel corso della prima ondata di distribuire pacchi spesa nei quartieri Olivella, Vucciria e Capo.

Le morti nella struttura "Come d'Incanto"

Emergenza Covid, morti in casa riposo a Messina, cinque persone iscritte nel registro degli indagati

Nel marzo scorso a pochi giorni dall'inizio del lockdown nella struttura assistenziale per anziani si era registrata la morte di anziani.D ue uomini di 74 e 90 anni erano deceduti presso il Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. I pazienti, affetti da altre patologie, erano risultati positivi al Covid-19.

L'emergenza

Emergenza Covid, anche l’aeroporto di Catania predispone tamponi rapidi per passeggeri in arrivo

La “Covid area” è stata realizzata da SAC all’interno del Terminal C dove, nei giorni scorsi, secondo un piano di intervento messo a punto dal commissario straordinario per l’emergenza, dott. Pino Liberti, sono state realizzate circa 20 postazioni per eseguire i tamponi. Sono circa mille i test previsti per la giornata di oggi, effettuati dai medici dell’Asp, circa 80 in tutto, distribuiti per turni e in base ai voli in arrivo.

L'emergenza sanitaria a Palermo

Emergenza Covid, controlli nei luoghi della movida, scatta il sequestro di un pub nel centro storico

l locale è stato posto sotto sequestro cautelare amministrativo per cinque giorni e il gestore sanzionato per inottemperanza alla sospensione delle attività dei servizi di ristorazione con un verbale di quattrocento euro. Allo stesso gestore è stato inoltre contestato un altro verbale, anch'esso di quattrocento euro, per violazione del divieto di assembramento.

A seguito dell'ordinanza del Presidente Musumeci

Emergenza Covid19, festività natalizie e rientri nell’Isola, oltre sessanta punti tracciamento e drive in nell’Isola

Sono oltre sessanta, tra drive-in e punti di controllo, i siti predisposti dalla Regione Siciliana per consentire a quanti rientreranno nell'Isola per le festività di fine anno di effettuare il test del tampone rapido, qualora non avessero eseguito il tampone molecolare entro le 48 ore antecedenti l'arrivo.