il pm nino di matteo ripercorre le intercettazioni del boss

Trattativa Stato-mafia, quando Riina disse: “Lo Stato è venuto a cercarmi”

"Riina non immaginava di essere intercettato, altrimenti non avrebbe discusso di argomenti relativi ai suoi familiari e del suo patrimonio, parlando anche di beni intestati a prestanomi che non sapevamo essere suoi, né avrebbe espressamente minacciato di morte alcuni pm di questo processo", precisa Di Matteo.

il neo assessore ancora una volta nella bufera

Sgarbi sul pm Di Matteo: “Ha tratto beneficio dalle minacce di Riina”. I 5 stelle: “Parole vergognose, Musumeci lo mandi via”

Stamattina Vittorio Sgarbi, da pochi giorni assessore regionale ai Beni culturali in Sicilia nella giunta di centrodestra di Nello Musumeci, intervenendo ad Agorà su Rai3 ha detto che il PM Nino Di Matteo, "ha tratto beneficio delle minacce di morte ricevute dal carcere da Totò Riina. Ha cavalcato l'onda per fare il martire."

Le dichiarazioni del sostituto procuratore

Strage via D’Amelio, Di Matteo davanti alla Commissione Antimafia: “25 anni persi? Frasi ingiuste e pericolose”

"Sono convinto di poter fornire un contributo di chiarezza rispetto a tante bugie che vengono diffuse e rilanciate con grande clamore mediatico, sia in riferimento ai processi sulla strage di via d'Amelio tra il '92 e il '99, che alla mia attività in quel pool e a tentativi di coinvolgermi in vicende che non ho vissuto".