L'emergenza

Covid 19 ed il rebus del ritorno in classe per elementari e medie, avviate operazioni screening su alunni e docenti

Da oggi e fino al 17 gennaio, i direttori delle Asp provinciali, in accordo con i sindaci dei Comuni, individueranno le sedi opportune in cui eseguire i tamponi. In particolare, nei drive saranno previsti dei percorsi preferenziali per alunni e docenti. I risultati del monitoraggio saranno poi trasmessi al Dipartimento regionale per le attività sanitarie e osservatorio epidemiologico.

La misura

Progetti per il sostegno all’apprendimento, da Regione 2,5 milioni

Risorse a enti e associazioni che operano al fianco delle scuole, ma anche a progetti sperimentali per il sostegno dell’apprendimento e per la promozione della cultura scientifica. L’assessorato regionale dell’Istruzione ha appena dato il via libera a una serie di contributi destinati al mondo della scuola, della formazione professionale e dell’associazionismo, impegnando circa 2,5 milioni di euro del proprio bilancio.

Le medie rientrano il 7

Ripartenza scuole, formazione in classe dell’11 gennaio

“Da parte sua, il governo regionale si riserva di acquisire dal Cts regionale i necessari aggiornamenti tecnico-sanitari, al fine di assumere decisioni conseguenti sulla data di ammissione in presenza del 50% degli studenti che frequentano le scuole superiori – dichiara l’assessore Lagalla – Al tempo stesso, saranno verificati gli adeguamenti disposti a carico della rete regionale del trasporto pubblico”.

L'avviso

Progetto Giovani 4.0, pubblicate graduatorie provvisorie, via libera ad oltre 1,5 milioni per formazione 692 giovoani

Via libera ad 1 milione e 555 mila euro di fondi che saranno utilizzati per sostenere la crescita formativa e professionale di 692 giovani siciliani per la partecipazione a master di I e II livello, sia in Italia che all’estero, corsi di lingua, patenti, licenze e brevetti con l'obiettivo di sostenerne le opportunità d’inserimento lavorativo in un mercato del lavoro sempre più competitivo.