la premiazione il 14 dicembre al festival del giornalismo enogastronomico

Arancinadays, ecco le più buone di Palermo

Al primo posto si è classificata l'arancina della Pasticceria Bar Ettore Matranga; secondo posto per quella di Sfrigola; al terzo posto l'arancina di Sampolo 246.
x

Le spremute di arancia rossa nei McDonald's

A Roma dieci ore interamente dedicate alla poesia
Sport digitale e inclusione, il Road Show LND sbarca a Maddaloni
Sticchi Damiani "Speriamo sia l'anno della Ferrari"
Coronavirus, Conte "Massimo livello di precauzione"

a palermo si mangia con ricotta o cioccolato

Santa Lucia, le varianti della ricetta della cuccìa

Per Santa Lucia secondo la tradizione si mangia la cuccìa. Il piatto, in alcune zone siciliane, è diventato un dolce che a Palermo si mangia con ricotta o cioccolato. Ma sono molte le località dove la cuccìa viene cucinata accompagnata da legumi come i ceci.

dal 13 dicembre al 7 gennaio

“Lux”, l’installazione luminosa di Domenico Pellegrino per la cupola del Ss. Salvatore

Il 13 dicembre, giorno che anticamente segnava il solstizio d’inverno, è il giorno di Santa Lucia, santa siracusana protettrice della luce e del senso della vista. Il suo nome deriva dal latino LUX (luce) e il suo principale attributo iconografico è costituito da due occhi poggiati su un piatto: metafora della vittoria della luce interiore sul buio.

il programma

Santa Lucia, aperti i festeggiamenti a Siracusa

Martedì avrà luogo la traslazione del simulacro dalla cappella all'altare maggiore e l'indomani la solenne celebrazione eucaristica delle 10.15 sarà presieduta dall'arcivescovo di Bari Bitonto, monsignor Francesco Cacucci.
+393774389137