confermata l'alleanza con i siciliani indignati di gaetano armao

Referendum in Lombardia e Veneto, autonomisti e sicilianisti: “Un’opportunità da cogliere anche per la Sicilia”

"Per quanto riguarda la Sicilia, dopo la devastante e subalterna esperienza del governo Crocetta-PD-Alfano, da oggi la parola d’ordine diventa “si riparta dallo Statuto nella sua versione originale” e si apportino le modifiche necessarie per renderlo adeguato al tempo presente (vedi riscossione delle accise e fiscalità di vantaggio)".