prevede l'utilizzo di fondi locali, nazionali ed europei

Emergenza abitativa, 1800 famiglie a Palermo in attesa di una casa: speranza nel Piano di intervento del Comune

I sindacati degli inquilini hanno riscontrato la disponibilità dell'amministrazione a rivedere i criteri per stabilire i canoni d'affitto degli alloggi ERP, inclusa la possibilità di portare i canoni a un livello sociale (anche a 52 euro), di rivedere le decadenze dichiarate, e aprire a forme di rateizzazione per le morosità.