Il fermento all'interno del centrodestra

Regionali e centrodestra, Cantiere Popolare ed Mpa a fianco di Miccichè nella difficile ricerca di una sintesi: “Dovere del dialogo senza pregiudizi”

"Non si può derubricare l'esperienza moderata e centrista, maggioritaria nella nostra Isola, in un indistinto ed incomprensibile fatto civico! Miccichè ha ragione, senza centro in Sicilia non si vince, il resto è utopia e non politica". sottolinea Totò Cordaro presidente del gruppo parlamentare Cantiere popolare all'Assemblea regionale siciliana.