per ricordare le lotte contadine

Intitolare l’invaso Poma a Danilo Dolci, la proposta di Legambiente

L'invaso Poma, costruito tra il 1963 e il 1968, dato in gestione all'E.S.A ed ora gestito dal Dipartimento Acqua e Rifiuti della Regione Siciliana, con una superficie di 163,6 ettari ed una capacità di 72,5 milioni di metri cubi di acqua, è attualmente uno dei più grandi invasi in Sicilia.