Programmato il 21 febbraio

Ospedali Villa Sofia-Cervello, proclamato stato agitazione personale

Cisl, Fials e Nursing Up ritengono che "la Direzione Strategica degli Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello abbia ormai colmato la misura poiché i Lavoratori sono stanchi di essere amministrati – disamministrati, convocati – non convocati, promossi – retrocessi, assunti – licenziati, gratificati – non gratificati".