non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose

Registrate tre scosse di terremoto nel Catanese, torna la paura

La più forte, di magnitudo 3.3, è stata registrata alle 2:44. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a meno di 1 km di profondità ed epicentro 5 km a sudovest di Linguaglossa.

non sono state avvertite dalla popolazione

Registrate due scosse di terremoto al largo delle isole Eolie

La prima, di magnitudo 3.5, è stata registrata alle 4:54 dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ad una profondità di 9 chilometri. Qualche attimo dopo è stata registrata un'altra scossa, di magnitudo 3.8, ad una profondità di 10 chilometri.

a sud-ovest di paternò

Scossa di terremoto nel Catanese

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 è stata registrata alle 13.28 a 8 chilometri a sud-ovest di Paternò dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Roma. L'ipocentro è stato localizzato a una profondità di 22 chilometri.

È il progetto del ricercatore francese Marc-André Gutscher

I movimenti delle faglie nel Canale di Sicilia, fibre ottiche impiegate nello screening dei fondali

L'obiettivo è rilevare piccoli movimenti sismici sulla faglia sottomarina del monte Alfeo, a Est delle coste di Catania, in collaborazione con Infn e Ingv. Sarà possibile utilizzando lo strumento Focus, basato sulla tecnica della riflettometria laser, comunemente usata per controllare la stabilità delle strutture ingegneristiche.
+393774389137