l'uomo era già stato denunciato dai familiari un mese fa

Minaccia di morte moglie e figlia in presenza dei carabinieri, arrestato

Giunti sul posto i militari avevano modo di riscontrare la veridicità di quanto segnalato, infatti l’uomo, in preda ai fumi dell’alcool, aveva aggredito la moglie e la figlia, procurando loro lesioni giudicate guaribili dal Pronto Soccorso di Trapani rispettivamente in giorni 3 e 2.

il coordinatore porcaro: "i razzisti, la mafia o serve una terza ipotesi?"

Busta con proiettile a Patronaggio, la solidarietà di Libera

Le minacce di morte giunte all’indirizzo del Procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, fanno non solo pensare che si tratti di un fatto destramente grave, ma fa altresì chiedere a molti chi possa essere stato.