carenza anche di posti letto, pazienti ricoverati in barella

Manca il personale sanitario, è emergenza nei pronto soccorso degli ospedali Villa Sofia e Cervello

A denunciarlo Michele D’Angelo, segretario aziendale della Cisl Fp Palermo Trapani agli ospedali riuniti “Villa Sofia - Cervello”, che ha inviato una nota ufficiale al presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, all’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, al prefetto di Palermo, Antonella De Miro, oltre che al management aziendale.

aumentano gli incresciosi episodi ai danni del personale sanitario

Aggressioni negli ospedali, l’Ordine dei Medici di Palermo offre supporto legale

"Non si tratta più infatti di episodi isolati. Il disagio sociale cresce - spiega il presidente -, si allungano le liste di attesa e l'ascolto immediato del paziente o del familiare spesso diventa difficile in are molto sovraffollate come quelle emergenziali. Ma questo non giustifica la violenza fisica e verbale di pazienti o familiari, tantomeno la loro impunità".