E' successo a Piazza Armerina, nell'Ennese

Uccisero giovane di 29 anni per un debito di 100 euro, condannati padre e figlio (FOTO)

Hanno ucciso per un debito di cento euro. Ora dopo la sentenza definitiva, emessa dalla Procura Generale presso la Corte d'Assise d'Appello di Caltanissetta con una condanna a 14 anni di carcere, gli uomini della Squadra Mobile e del Commissariato di Piazza Armerina hanno arrestato, Guglielmo Puglisi Cannarozzo 56 anni e il figlio Vincenzo, 27 anni, entrambi di Piazza Armerina, condannati per aver assassinato, con due colpi di coltello al petto, un manovale della cittadina, Calogero Abati, 29 anni.

Natalino con le corde dentro al collo

Natale con il cane mezzo tagliato

Intervento dei volontari di Piazza Armerina che hanno recuperato un cane "tagliato" quasi a metà. Al collo, infatti, presentava due corde in fibra sintetica, ormai penetrare nella carne.