a firmare la missiva anche i sindaci di catania e palermo

I sindaci delle città metropolitane scrivono a Conte, “A rischio servizi essenziali, serve manovra”

Scrivono i sindaci metropolitani: "Aspettavamo maggiore attenzione alle nostre richieste, perché i Comuni, le istituzioni di prossimità, quelle della frontiera quotidiana del bisogno e della assistenza alla cittadinanza, conoscono esattamente la realtà, vivono giornalmente le dinamiche sociali e avvertono gli umori della gente".

il sindaco di messina ha elaborato una sua proposta di Dpcm

Fase 2, Cateno De Luca scrive a Conte e governatori del Meridione, “Riaprire per non morire di fame”

“Non giriamo intorno al nocciolo della questione – continua il Primo cittadino - il Governo trascura completamente di occuparsi degli aspetti prettamente economici della gestione della crisi da contagio del COVID-19, scaricando sulle spalle degli operatori economici ogni conseguenza generata da questa situazione di prolungata inattività".
+393774389137