lunedì la presentazione

Randagismo in Sicilia, pronto il disegno di legge

Un fenomeno particolarmente sentito dall’opinione pubblica, soprattutto dopo i fatti di Sciacca del febbraio scorso, quando furono avvelenati più di trenta cani e a pochi giorni dal ritrovamento del corpo senza vita del pastore tedesco Kaos.

Una proposta da bocciare

Canili gestiti dai privati, il no delle associazioni

Opposizione delle associazioni pugliesi, nei confronti di una proposta di legge regionale che, stante le critiche, potenzierebbe il ruolo dei privati nella gestione del randagismo. Dati alla mano, sempre dal punto di vista degli animalisti, la scelta non sarebbe conveniente.
+393774389137