ancora nessun accordo con la regione su aperture festive e turni notturni

Lavoratori beni culturali in stato di agitazione, aperture musei e parchi archeologici a rischio

Scoppia la protesta dei lavoratori dei beni culturali in Sicilia. A pochi giorni da Ferragosto, il settore rischia la serrata dopo la fumata nera dall’incontro tra il direttore generale Franco Fazio e i sindacati, che adesso chiedono l’intervento dell’assessore regionale Alberto Samonà per scongiurare “azioni più forti a difesa dei lavoratori del settore”.

#Videonotizie BlogPlay


"entro fine anno un nuovo contratto di servizio"

“Sbloccati 7 milioni”, stop allo stato di agitazione Amat

Dopo il vertice di ieri sera sulla vertenza Amat i sindacati annunciano lo stop dello stato di agitazione al momento congelato. “Con la mediazione del Prefetto, abbiamo deciso, con molte perplessità, ma con spirito costruttivo e responsabile, di sospendere e quindi congelare ogni decisione". Sbloccati 7 milioni.
+393774389137
Insicilia promo