l'avvocato basilio milio non esita a parlare di persecuzione

Trattativa Stato-Mafia, il legale dei 3 ex ufficiali del Ros imputati: “Processo nato solo per infangare Mori, Subranni e De Donno”

"Questo processo - ha proseguito l'avvocato - non è fondato su alcuna prova e l'unico obiettivo dei pm è colpire il generale Mori". "Vi dimostrerò - ha detto rivolgendosi alla Corte d'assise che celebra il processo - che si tratta di una vera persecuzione, un tentativo di ricostruire non la verità ma la storia secondo una versione politico-ideologica".