tra gli obiettivi la sensibilizzazione nelle scuole sulla libertà delle imprese

Sos Impresa Palermo, Nino Tilotta eletto presidente

“Il nostro primo obiettivo – dice Nino Tilotta – è quello di rafforzare il rapporto e la collaborazione con le forze dell’ordine e la magistratura e offrire un affidabile ed efficace sostegno alle vittime di racket, usura e corruzione".

imputati anche due suoi fratelli

Usura ed estorsione, chiesta condanna a 8 anni per commerciante di Marsala

Nell'aprile 2013, Paolo Mirabile fu posto agli arresti domiciliari dalla Guardia di finanza (tornò in libertà nell'ottobre del 2013). I fatti contestati sono relativi al periodo tra il 2008 e il 2010. L'indagine scattò a seguito di alcune denunce di presunte vittime, che nel processo hanno confermato le accuse mosse in fase d'indagine.