mercoledì - 24 gennaio 2018

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

Archivio

Renzi ‘sbarca’ a Caltagirone e trova Crocetta ad aspettarlo: “Non sono qui per rivendicare ma Renzi rispetterà i patti” (FOTO E VIDEO)

“Sarà Renzi a decidere il mio futuro – dice l’ex governatore – e non sono qui a rivendicare nulla ma penso che Renzi sia uno che i patti li rispetta”

0 condivisioni

Intervento della polizia e della municipale

Piccolo incidente per Renzi a Palermo, tamponamento tra due auto di scorta

Incidente tre due vetture della scorta di Matteo Renzi oggi in visita a Palermo. Le ultime due auto del corteo che stavano staffettando il segretario nazionale del Pd si sono tamponate in piazza XIII Vittime.

0 condivisioni

fitto programma di appuntamenti

Matteo Renzi è arrivato in Sicilia, visiterà le nove province dell’Isola

La visita del premier è iniziata ufficialmente al centro antiviolenza Penelope che assiste le migranti che hanno subito soprusi durante le traversate nel Mediterraneo.

0 condivisioni

Matteo Renzi sbarca in Sicilia, tour per le nove province per evitare la resa dei conti

Fitto programma di visite e incontri in giro per la Sicilia ma ufficialmente di politica non si parla anche se l’annuncio del suo arrivo ha stoppato, lunedì, la direzione regionale del Pd che sembrava destinata a segnare la resa dei conti

0 condivisioni

Era stata programmata per lunedì

Resa dei conti nel Pd siciliano rinviata, Renzi chiede e ottiene slittamento assemblea partito

Ci sarebbero stati contatti tra Renzi e il segretario siciliano Fausto Raciti, quindi la decisione di ‘congelare’ la direzione, che sarà riconvocata nei prossimi giorni. Nel frattempo, Renzi ha annunciato il suo arrivo nell’isola proprio con lo scopo di ricomporre le fratture post-elettorali.

0 condivisioni

e a musumeci dice: "datevi una mossa, poi faremo opposizione"

Faraone va alla Leopolda nazionale e prepara quella siciliana: sarà il 20 gennaio

E allora, venerdì ci incontriamo innanzitutto a Firenze e al ritorno prepariamo la nostra Leopolda siciliana che si terrà il 20 gennaio 2018. Siamo alla terza edizione e quest’anno la chiameremo “Open”, come uno straordinario libro biografia di Andre Agassi, l’elogio del coraggio e della determinazione”.

0 condivisioni

Il giorno dopo il voto in Sicilia

Il ‘day after’ voto in Sicilia, parla Renzi che ammette sconfitta ma difende risultato: “Perso pur avendo mantenuto risultati del 2012”

E sulle accuse lanciate da Faraone nei confronti del Presidente del Senato aggiusta il tiro: “Nessuno ha dato la colpa a Grasso, neanche il sottosegretario Faraone che ha rilasciato la dichiarazione contestata da tanti”.

0 condivisioni

Ecco luca jeppy gambardella orlando

Il primo scrutinio social della storia, gli sfottò della rete per gli sconfitti

Si tratta probabilmente delle prime vere e proprie elezioni regionali siciliane raccontate sui social network da parte sia degli attori principali, candidati e partiti, che da parte dei singoli cittadini che  utilizzano i propri canali per denunciare questioni più o meno rilevanti o, sempre più spesso, per fare ironia. Inutile dire che il Pd, con

0 condivisioni

Renzi e il Pd hanno mollato Micari, Raciti: “Polemiche stucchevoli e insopportabili”

E’ il segretario regionale Fausto Raciti a dire l’ultima parola sostenendo “da due mesi battiamo la Sicilia palmo per palmo al fiancod el candidato fabrizio Micari”

0 condivisioni

La campagna elettorale

Fava ‘ringrazia’ Renzi: “Non potevamo sperare in un endorsment più efficace per noi”

“Ho vinto la scommessa: Renzi è venuto in Sicilia, ha parlato tre minuti in una sala di albergo ed ha ripetuto come avevano fatto prima di lui tutti i suoi ministri, che non bisogna votare per Fava , che non bisogna votare per Fava!” ha aggiunto.

0 condivisioni

La campagna elettorale

Renzi in Sicilia si rivolge alla “saggezza democristiana” degli elettori: “Voto utile è quello più di sinistra per essere credibili”

“A tutti quelli che dicono che bisogna dare un segnale e votare a sinistra in Sicilia, voglio dire che il 6 novembre, se ci si sveglia con un presidente di destra è perché a forza di scegliere la sinistra più estrema e radicale vince la destra” ha aggiunto.

0 condivisioni

Cambio di programma per Renzi, nel pomeriggio a Catania ma non a Palermo

Organizzata in gran fretta la visita del segretario nazionale Pd si sposta da Palermo a Catania e dalla mattina al pomeriggio ma la presenza era ormai obbligatoria per spegnere le polemiche

0 condivisioni

Tutto pronto per l’ultimo week-end di campagna elettorale, sbarcano i big da Renzi a Grillo passando per Salvini

Renzi, Salvini,m Grillo, Berlusconi. Inizia la discesa dei big per la chiusura della campagna elettorale siciliana. domani tocca al segretario nazionale del Pd

0 condivisioni

visto da sinistra

Tutti a rincorrere l’ultimo vero voto utile, sta per finire l’era Crocetta

Manca poco ormai. Ancora pochi giorni e tutti potremo ricordare come il passato l’era Crocetta. La campagna elettorale si infiamma a tratti e negli ultimi giorni abbiamo assistito ai primi sintomi  di una battaglia elettorale che è parsa fino a questo punto poco accesa. Un appello accorato ieri quello di Alessandro Di Battista ai militanti

0 condivisioni

Elezioni in Sicilia

Gli ‘ultimi colpi’ della campagna elettorale, anche nel centrosinistra scendono in campo i big: Micari “Renzi di nuovo al mio fianco”

“Matteo ci mette la faccia sempre, perché in gioco non c’è Renzi o Micari, ma il futuro del Paese e della Sicilia. Fatevene una ragione, siamo persone serie, siamo gente che ha coraggio, abbiamo a cuore non una poltrona ma il destino degli italiani e dei siciliani” ha aggiunto.

0 condivisioni

"Peserà l'operazione gestita da Roma"

C’era una volta la sfida gentile di Micari: le bordate contro Mdp, Musumeci e Cancelleri

Per un giorno abbandona la “sfida gentile”, lo slogan della sua campagna elettorale. Fabrizio Micari si toglie più di un sassolino dalle scarpe e avviare l’ultima fase della sua corsa verso Palazzo d’Orleans.

0 condivisioni

Crocetta mette all’incasso la mancata candidatura: ‘Ora Renzi mi convochi in segreteria e mi candidi alla Camera’

Dalla minacciata candidatura alla esclusione totale il governatore ora rivendica il collegio blindato alla Canmera promesso e un posto nella segreteria di Renzi, il pagamenmto per il suo ritiro

0 condivisioni

Centrodestra in crescita, 5stelle in calo e Pd fermo nel Paese, la fotografia delle intenzioni di voto a metà settembre (SCHEDE)

Il sondaggio di Index Research per Piazza Pulita fotografa la crescita del centrodestra e relega il Pd al terzo posto in Italia confermando indirettamente anche i sondaggi siciliani in possesso della destra

0 condivisioni

Elezioni in Sicilia test nazionale o semplice voto locale? La fiducia a destra contro i distinguo di Renzi

Per la coalizione di centrodestra il voto siciliano è un test nazionale e l’avversario sono i 5 stelle non la sinistra. Da Taormina Renzi prende le distanze dopo l’esperienza del referendum e assegna solo valenza locale alle urne del 5 novembre

0 condivisioni

Le regionali in Sicilia

Regionali in Sicilia l’appello di Orlando: “Micari unica novità politica, si lavori insieme per sviluppo e cambiamento”

“La Sicilia non può e non deve più vivere l’ennesima occasione mancata di sviluppo, né essere mortificata divenendo teatro di scontri o posizionamenti relativi a ruoli nazionali o ambizioni di parte” ha aggiunto.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.