Iniziativa di IFEL Fondazione Anci, Anci Sicilia e Comune di Gravina di Catania

Situazione finanziaria enti locali “necessario rispetto diritti e autonomia”

"Negli ultimi anni gli enti locali sono stati considerati solamente come centri di costo, seguendo criteri esclusivamente ragionieristici, senza tenere conto del fatto che, in ultima istanza, i tagli vengono pagati dai cittadini" ha sottolineato il sindaco di Gravina di Catania.

Le tappe dopo la riunione a Catania

La Ragusa-Catania si farà, parola del vice ministro Cancelleri

"ìCi aggiorneremo già dopo il 30 ottobre, quando ci sarà la riunione del Dipe (Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica) e faremo il prossimo incontro direttamente a Ragusa, nell’altra città capoluogo che ospiterà la parte finale della strada".
+393774389137