l'appello al neo governatore nello musumeci

Nuovo governo regionale, gli esercenti indicano le priorità: “Start up e Testo unico del commercio”

“Occorre contrastare lo svuotamento delle città, provocato dalla nascita di centri commerciali e ipermercati in numero eccessivo rispetto alle esigenze della popolazione – spiega Bivona – regolamentando la materia ed evitando di fornire altre concessioni, che darebbero il colpo di grazia ai cosiddetti negozi di vicinato”.

sempre più attività chiudono a palermo

Chiusura negozi storici, esercenti chiedono tavolo di crisi

La richiesta porta la firma della Confederazione Italiana degli Esercenti Commercianti che, attraverso il presidente provinciale Salvatore Bivona, stigmatizza “la disattenzione manifestata dall’amministrazione comunale verso il commercio e le attività ad esso legate”.