lavoratori chiedono tavolo nazionale

Fincantieri, continua la protesta: presìdi e blocchi stradali

Protesta dei lavoratori del Cantiere Navale e dell'indotto che dalle 7.30 di questa mattina hanno tenuto un presidio prima in via Roma e poi in via Crispi, con blocchi stradali. Alle 10 una delegazione della Fiom Cgil è stata ricevuta dal vice prefetto.