Per il sud e le periferie ancora nessun progetto

Nuovo governo Conte, a chi giova?

E’ stato un mese appassionante, forse il più divertente e tragicomico di questo circo chiamato Seconda Repubblica. Siamo passati dai “pieni poteri” del Capitano, ai “superpoteri” di Conte. Da tempo non si vedeva una trama così suggestiva.

Migranti terreno di scontro politico in una Italia che ha perso la sua umanità

L'ancora di salvezza, anche rispetto al tema delle migrazioni, è solo e soltanto la Chiesa ma anche lì le vpoci sono contrastnti. Chi ascoltare: Papa Francesco o il Cardinale Robert Sarah, africano: il suo è un invito esplicito affinché l’Europa chiuda gli ingressi, per non perdere identità e per non sottrarre linfa vitale al futuro del Continente Nero?

antisportivo il palermo in serie D

Palermo calcio, una ‘tragedia’ calcistica per tutta la Sicilia rosanero

In questa torrida estate con mille pensieri che affliggono il nostro quotidiano avrei desiderato una piccola pausa di riflessione. Parlando di calcio, di football, di quella deità pallonara tanto amata dagli italiani. Ma appena mi sono fermato a riflettere ho capito che anche parlando di pallone mi sarei andato a schiantare sul conflitto tra centri e periferie.
x

Chiede l'uso del tassametro a Fiumicino, tassista gli rompe il naso

Casellati e Segre al Memoriale della Shoah
Monza il primo autodromo 5G d'Europa
Scuola e STEM, un progetto contro gli stereotipi di genere
Ficarra e Picone al cinema con "Il primo Natale"

il male minore

Che i nostri figli abbiano una vita felice

Fuga di cervelli ma anche di braccia: un esercito di giovani siciliani (con le qualifiche più disparate, dai master post universitari alle professioni più semplici) è scappato, e continua a scappare, dalla nostra terra.