Il provvedimento

Zona rossa, stop alla Ztl a Palermo fino al 31 gennaio

Già l’amministrazione aveva deciso un primo stop fino al 6 gennaio. Lo aveva deciso la giunta comunale alle luce dei provvedimenti anti covid19 assunti dal governo nazionale. Poi c'era stata la proroga fino a domani. Ora dopo il provvedimento che ha istituito la zona rossa in tutta l'Isola, ecco la proroga fino a fine mese.

Comune Palermo

Il nuovo regolamento comunale e le sanzioni più dure per chi non è in regola con tributi, Fi chiede rinvio applicazione

L’obiettivo del provvedimento, approvato ad ottobre, che è stato oggetto di un maxi emendamento proposto dalla Commissione consiliare Bilancio presieduta dalla è quello di garantire una maggiore efficacia contro l’evasione del pagamento totale/parziale di tributi comunali. Comporta il rischio di revoca della licenza per le attività commerciali.

C'è tempo fino a domani

In arrivo stangata Tari del 30% a Palermo, nel mentre è corsa contro il tempo per via libera a bilancio previsione

L'amministrazione comunale ha proposto un aumento della Tari, la tariffa sui rifiuti, del 27,7% rispetto al 2019. Un conto salato per i palermitani che meno di un mese fa hanno dovuto subire l'ennesima emergenza rifiuti e che dall'anno prossimo, secondo quanto ipotizzato dalla giunta Orlando, dovranno pagare per tre anni una tariffa più cara di circa 43 euro.

Presentato a sala delle Lapidi

Comune Palermo, bilancio previsione ‘ingessato’ tagli da 13,5 milioni a partecipate, ok da revisori ma permangono criticità

I revisori dei conti, nel rilevare che non è stato approvato ancora il piano triennale delle opere pubbliche - atto propedeutico al bilancio di previsione - tra le criticità di carattere generale hanno evidenziato il ricorso ai debiti fuori bilancio, "riconducibile alla incapacità di porre in essere una corretta programmazione e gestione delle risorse".

La nota

Mobilità sostenibile, anche per Palermo in arrivo risorse per incrementare scuolabus con mezzi ibridi o elettrici

Buone notizie arrivano dal Ministero dell’Ambiente che ha stanziato 20 milioni da destinare a progetti sperimentali per la realizzazione o l’implementazione del servizio di trasporto scolastico con mezzi ibridi o elettrici. Un provvedimento che riguarda anche il Comune di Palermo. A darne notizia i deputati del MoVimento 5 Stelle Roberta Alaimo, Valentina D’Orso e Adriano Varrica.