la nota dell'unione dei consumatori

Pioggia di ricorsi contro la Ztl a Palermo, è guerra sui dati: “Errore di calcolo della municipale”

“La lettura di questi dati lascia sospettare che sia stato fatto un errore di calcolo - dichiara il presidente dell’Unione dei Consumatori Manlio Arnone - infatti, queste percentuali minime di contestazione non trovano corrispondenza con i nostri dati, lasciando sospettare che probabilmente non è stato considerato che quasi tutti i ricorsi, in realtà, sono cumulativi di numerosi verbali".