"Si dicono cristiani ma portano la morte nell'anima e la danno agli altri"

Papa Francesco, i mafiosi non possono dirsi cristiani

"Pensiamo ai cosiddetti cristiani mafiosi: di cristiano non hanno nulla. Si dicono cristiani ma portano la morte nell'anima e la danno agli altri. Preghiamo per loro". Così Papa Francesco nel corso dell'udienza generale.
x

Scontri tra tifosi di Lecce e Bari, le immagini dei danni

Coronavirus, Cirio "Nessuna emergenza"
Coronavirus, Rossi "Ci fidiamo del Governo"
Le spremute di arancia rossa nei McDonald's
A Roma dieci ore interamente dedicate alla poesia
+393774389137