#Videonotizie BlogPlay


il risarcimento chiesto da Prezzemolo & Vitale

Nubifragio del 15 luglio, causa da 2,5 milioni contro Comune e Regione

Prezzemolo & Vitale chiede al Comune di Palermo e alla Regione un risarcimento di 2 milioni e mezzo di euro per i danni dovuti all'alluvione del 15 luglio 2020. Per i periti di parte, l’amministrazione comunale era a conoscenza dell’incapacità dei sistemi di difesa idraulica già dal 1987

Frana metà carreggiata sulla Castronovo-Prizzi

Maltempo, esonda il torrente Morello, chiusa la statale 189 a Lercara Friddi

Il fiume è finito sulla strada statale 189 trasportando detriti e fango nei pressi del bivio di Lercara vicino al ristorante "il Fagiano". Danni e disagi anche sulla strada che collega Castronovo a Prizzi. Lo comunica la protezione civile regionale. Metà della carreggiata è franata verso valle.

Danni e disagi alla viabilità

Maltempo, nubifragi nel Messinese, case allagate a Catania

Si è spostata nel Messinese la perturbazione che da giorni sta interessando la Sicilia, causando danni e disagi alla viabilità. Al momento la zona più colpita è la fascia ionica. In particolare nei comuni di Letojanni e Giardini Naxos si segnalano forti piogge.

il sindaco invita i cittadini a non uscire da casa

Nubifragio su Santo Stefano Quisquina, strade allagate, “paese in ginocchio”

Una vera e propria bomba d'acqua si è abbattuta su Santo Stefano Quisquina, paese dell'entroterra agrigentino. Il sindaco ha invitato i cittadini a non uscire da casa. Violento nubifragio anche a Termini Imerese, dove è straripato il fiume San Leonardo, e nel territorio di Lercara Friddi, invaso dall'acqua del torrente Morello. Torna la paura maltempo in Sicilia.

Funerali per i due coniugi sorpresi dal nubifragio dello scorso 25 ottobre

Il nubifragio nel Catanese, Scordia dà l’ultimo saluto a Nello ed Angioletta

Tutta Scordia, in lutto cittadino, ha dato l’ultimo saluto alla chiesa di Gesù del Redentore ai feretri di Nello Gambera ed Angioletta Caniglia. Marito e moglie, l’uno accanto all’altro come in quel maledetto 25 ottobre quando tornando da Catania vennero sorpresi dall’alluvione.
+393774389137
Insicilia promo