Partenza alle 4 del mattino con sfida a Pogacar e Van Aert

Olimpiadi di Tokyo, Nibali e Caruso proveranno a stupire nel ciclismo

Alle 4 del mattino italiane del 24 luglio, Vincenzo Nibali e Damiano Caruso proveranno a stupire nella prova in linea su strada del ciclismo che assegna subito medaglie pesanti. Lo squalo dello Stretto può dire la sua, il ragusano può essere la sorpresa.

Saranno 18, dalla scherma all’atletica, dalla canoa al ciclismo

I siciliani alle Olimpiadi di Tokyo a caccia di sogni, gloria e medaglie

Saranno diciotto i siciliani in gara, come a Rio 2016. Lo sport più rappresentato sarà la scherma con 6 qualificati. Cinque gli isolani nell’atletica, due nel ciclismo, un karateka, un canoista, un pesista, un giovanissimo nello skateboard e Miriam Sylla, capitano della nazionale femminile di pallavolo. Tante possibilità di medaglia.